Via della Comunicazione, 7 00030 - San Cesareo (RM)

Tu sei qui

Ottica


 

Proteggere i propri occhi dalle emissioni luminose nocive dei dispositivi
elettronici è oggi più che mai una necessità

“L’occhio è il punto in cui si mescolano anima e corpo”. I nostri occhi sono sottoposti ogni giorno a una particolare lunghezza d’onda, proveniente dai dispositivi che utilizziamo di frequente e che sono ormai parte della nostra quotidianità: tablet, monitor, tv, smartphone, notebook, per difendere i nostri occhi da questo tipo di diffusione luminosa, la cosiddetta luce blu, è essenziale utilizzare occhiali per computer, in grado di schermarne gli effetti nocivi.

 

 



 

Preservare la vista dagli effetti nocivi della luce blu con occhiali per computer

Un semplice accorgimento quando utilizziamo dispositivi elettronici forniti di schermi LED, potrebbe salvare la nostra vista dagli effetti potenzialmente dannosi delle loro emissioni luminose, indossare occhiali per computer specificamente pensati per preservare le facoltà visive come i Blue Defence, gli occhiali anti luce blu, permette di godere della tecnologia senza subirne le conseguenze negative.

 






 

Gli occhiali da riposo, un toccasana per i nostri occhi

L’utilizzo costante e la larga diffusione di smartphone, tablet, pc, ecc. hanno generato notevoli e nuove problematiche a carico della vista
 
I dispositivi tecnologici dotati di schermi LED, ampiamente utilizzati, diffusi e ormai irrinunciabili, ci costringono ad una prolungata visione ‘da vicino’, molto più stressante per la nostra vista di quella per lontano, generando una incapacità di accomodare la vista sulle medie e lunghe distanze, gli occhiali da risposo rappresentano uno strumento indispensabile per evitare affaticamento e stress degli occhi.
 




 

ADJ Blue Defence, High Protection, massima protezione dalla luce blu

Occhiali per computer specificamente studiati per chi è sottoposto ad emissioni costanti provenienti da schermi pc e dispositivi LED
 
ADJ Blue Defence, High Protection, sono occhiali per computer in grado di annullare gli effetti negativi prodotti dalla luce blu proveniente dagli schermi digitali. Consentono una visione del tutto spontanea, una percezione dei colori assolutamente perfetta, in ufficio, a casa, in viaggio, per strada, ovunque sia necessario un elevato comfort visivo e rapportarsi in maniera naturale con gli strumenti tecnologici necessari alla vita di tutti i giorni.
 









 



 

Cos'è la “luce blu”?

La luce blu fa parte dello spettro luminoso a cui siamo esposti durante la giornata.
 
La luce solare è ricca di questa frequenza luminosa molto energetica ed è preziosa per garantirti la vita. Come tutti sappiamo, l'esposizione alla luce naturale dei giorno è fondamentale per assicurarci una buona salute.
 




 



 

Abbiamo bisogno della luce blu

Ma solo di quella naturale, che si attenua al tramonto, per poi svanire durante la notte.
 
Se vivessimo secondo natura, di notte i nostri occhi non sarebbero sottoposti continuamente alla luce. L'esposizione alla luce blu prodotta da una fonte artificiale rischia di danneggiare, oltre agli occhi, la nostra salute.
 




 



 

Sovraesposizione da luce blu

La tecnologia ha però cambiato le regole naturali a cui il nostro corpo è abituato.
 
Oltre ad avere illuminato la notte, ora l'abbiamo caricata di luce blu, proveniente dai dispositivi elettronici a LED. Non solo: mentre la luce solare che percepiamo è luce riflessa, quella dei nostri dispositivi è luce diretta.
 




 



 

Cosa facciamo ai nostri occhi?

Un'esposizione costante alla luce blu può causare la Computer Vision Syndrome.
 
Una sindrome da visione i cui non trascurabili effetti sono: fastidio e secchezza degli occhi, arrossamento e bruciore della congiuntiva e nei peggiore dei casi anche danni più gravi alla vista.
 




 



 

Insonnia e mal di testa

La luce blu e in grado di attraversare il tratto retino-ipotalamico responsabile della regolazione del ritmo circadiano.
Lo sfasamento di questo importantissimo ritmo può portare a spiacevoli conseguenze come: l’insonnia, l’irritabilità e anche a frequenti mai di testa.
 




 



 

Inibizione della melatonina

Tutti conoscono la melatonina, spesso utilizzata per alleviare i disturbi dei jet leg.
 
La luce blu sopprime la produzione di questo prezioso ormone prodotto dalla ghiandola pineale anche per avvertirci che è venuto il momento di dormire.
 





Newsletter

Per essere sempre aggiornato sulle novità!

Newsletter